sabato 2 novembre 2013

Cagliari terra natia..in

Cresia de Sant'Anna in Castedhu

dae: Patrizia Spiga



Cagliari terra natia..in



Sardinia amata


sofferente, schernita, depredata


I raggi del sole, t'illuminano


raggianti,allegri, danzanti come l'arcobaleno


Dà una città all'altra dà paese a paese

e viceversa, incrociandosi l'un con l'altro



Guardarli è avvolgente e come entrare a casa




Gli occhi brillano di tanta bellezza

Ma tu luna, dolce e splendente


immersa nello spazio


coccoli con il tuo splendore


notturno, ogni singolo essere



Il tuo nutrimento è vitale



Anche le pietre echeggiano


insieme alle onde del mare



Ascoltando in silenzio


sembra raccontino un'antica storia




C'era una volta........



Reazioni:

0 commenti: