giovedì 24 aprile 2014

Mi son dimenticato


Nino Sardonico

Mi son dimenticato 
                        di ricordarti

poiché il tempo 
                     è del passato 

e ci son ritorni 
                   che non avvengono 

la nave è partita 

nel blu del mare 

i pini mossi 
               dal vento 

nell'aria 
          una vecchia canzone 

note come barche 
                         al mattino. 

Io sono qua 
               e faccio lo scoglio 


in questo mondo 
                     in movimento 

immobile pietra 

che aspetta
              la pioggia 

la nostra Sherwood. 

Dentro il muro 
                    verde 

nascondo 
             i miei pensieri 

aspettando 
               l'aria pura 

della mia liberazione.




Reazioni:

0 commenti: