martedì 12 maggio 2009

Giro le pagine

dae: Franco Musiu



Giro le pagine

mentre dentro di me

tutto si svuota



Le tocco

e mi bruciano le mani

frase dopo frase

foto dopo foto



Con la sua calligrafia

così rotonda

che mi buca gli occhi



Tutto è dolore

tutto è senza fine

ma non riesco a staccare lo sguardo

e così vado avanti



Ripercorro la storia

maledicendo quel giorno

e tutti quelli, che mai saranno



E penso a quello che eravamo

mentre i fogli si riempivano

di noi stessi

del nostro stare insieme



Arrivato in fondo

la vista è appannata

e la mente vacilla



Chiudo il diario

e lo ripongo

dove è sempre stato

in fondo al mio cuore

Reazioni:

0 commenti: