lunedì 17 novembre 2014

AI POTENTI IMPOTENTI.

AI POTENTI IMPOTENTI.

de Nino Sardonico






Difendetevi proteggetevi 
                              noi siamo il popolo.

Controllateci reprimeteci 
                              siamo sempre il popolo

Rapinateci confondeteci 
                              siamo sempre qui

confinateci disperdeteci 
                              siamo gocce d'acqua
                                            vi travolgeremo
                                                 vi confineremo
                                                     e vi ignoreremo.

Perché noi siamo gli umani
                             voi non più ne mai
                       avete un chip al posto del cuore
               una valigia vuota nella mente
    un sasso duro è la vostra anima.
Vi travolgeremo
                       vi confineremo
                                  e da allora noi vi ignoreremo...

Reazioni:

0 commenti: